Giornata Martiri Missionari 2018: spunti per riflettere, pregare, lasciarsi interrogare

Il 24 marzo del 1980 veniva brutalmente ucciso monsignor Óscar Arnulfo Romero y Galdámez, arcivescovo di San Salvador. Ed è per questa ragione che l’odierna giornata è dedicata alla memoria di coloro che hanno dato la vita per la causa del Regno di Dio. Si tratta di uomini e di donne che, nella fede, hanno manifestato la parresìa, il coraggio di osare, nelle periferie geografiche ed esistenziali del nostro tempo. Chi più di loro ha accolto e creduto fino in fondo nell’invito di Gesù, ripetuto con insistenza dopo la Resurrezione: «Non abbiate paura»? Leggi l’articolo>> di Padre Giulio Albanese apparso su Avvenire del 24 marzo 2017

Raccogliamo qui alcuni spunti per continuare l’approfondimento della testimonianza missionaria anche durante il resto dell’anno.

TESTIMONIANZE – La vita e la testimonianza dei missionari ad gentes e degli operatori pastorali morti in modo violento nel 2017. Martirologio (missioitalia)>>

Alcuni articoli sui religiosi e laici missionari beatificati in occasione della giornata di preghiera e digiuno per il martiri missionari 2018 : avvenire.it>>fides.it>> |


L’IMMAGINE 2018 – È la vita evocata dall’immagine che appare sulla copertina di questo opuscolo: i resti di un antico battistero, quello della chiesa di Shivta nel deserto del Negheb, che richiama il senso profondo della rigenerazione in Cristo attraverso l’immersione di tutta la persona nell’acqua battesimale. È la vita alla quale sono chiamati non solo i martiri, nella loro suprema testimonianza del più grande amore, quello di dare la propria vita per quelli che si amano, ma anche tutti e ciascuno di noi nella quotidiana testimonianza di una fede vissuta nella carità e amicizia verso quanti sono privati, ovunque nel mondo, di una vita in pienezza. Continua a leggere la presentazione>>


FILM – Alcuni titoli cinematografici per aiutare la riflessione e l’approfondimento.  Titoli cineforum>>


 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>